Parole tedesche che ho imparato grazie al Covid

Parole utili in tedesco

Una cosa è certa, non si finisce mai di imparare, in particolare quando si studia una lingua straniera.

Per quanto riguarda il tedesco poi, non basta una vita per perfezionarsi, imparare le sfumature ed avere un vocabolario da madrelingua.

Leggere i giornali e le news è da sempre considerato uno dei modi migliori per imparare soprattutto vocaboli di uso comune usati in ogni ambito. Sulla scia di questi consigli ecco le parole tedesche che prima non conoscevo e che dopo un anno di pandemia appartengono ormai alla mia vita di tutti i giorni.

Die Versammlung, die Versammlungen: in questo contesto è semplicemente l’italiano assembramento.

Die Ausgangssperre, pl die Ausgangsperren: ormai tutta Europa lo conosce, in Francia dalle 18, in Germania dalle 21 e in Italia dalle 22, tutti abbiamo sperimentato il tanto amato coprifuoco!

Die Beschränkung, pl. die Beschränkungen: altra cosa con cui tutti da un anno a questa parte stiamo facendo i conti sono le limitazioni.

Die Lockerung, pl die Lockerungen: quello che tutti in Germania stiamo aspettando da quasi sei mesi, l’allentamento (delle restrizioni)

Das Risikogebiet, pl die Risikogebiete: in pratica dove vorremmo viaggiare ma non possiamo, l’area a rischio.

Die Maßnahme, die Maßnahmen: ne sono stati presi parecchi negli ultimi mesi, di provvedimenti

Der Genesende, Die Genesende, Pl Die Genesenden: per fortuna, accanto ai numeri dei positivi ci sono anche i numeri dei convalescenti in via di guarigione

Die Entbehrung, die Entbehrungen: la privazione, altro grande leitmotiv di questi mesi.

Queste erano le mie, ne avete altre? Condividetele nei commenti!

Dello stesso autore

Fede

Uscire e provare tutti i nuovi locali e ristoranti è la mia specialità. Qui condivido i miei consigli sulla movida e su tutto quello che riguarda il lifestyle.

Post che possono interessarti

1 Comment

  1. No vabbè! che post divertente hahaha
    spinta dalla curiosità ho fatto ripetere a google queste parole e mi sono fatta grosse risate!
    Continua così 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *