Il Giappone a Monaco di Baviera

Dopo una piccola assenza dovuta alle ferie, siamo tornate! È quasi settembre e si torna in città.

Oggi vorrei parlarvi un po’ di Giappone. Io sono fissata con il Giappone e siccome la nostra adorata città è molto varia dal punto di vista etnico, sono andata alla ricerca di negozi interessanti a tema giappone.

Per quanto riguarda la gastronomia, vi ho già segnalato il negozio Mikado a Berg am Laim, che vende ingredienti per cucinare, ma ho trovato altre cose carine che voglio condividere con voi.

  1. Muji: è una catena di negozi giapponese presente in tutta Europa. A Monaco si trova all’interno dei Fünf Höfe. La filosofia di Muji è il minimalismo, in perfetto stile giapponese. Al suo interno troverete vestiti da donna e da uomo, molto basic ma perfetti perché assolutamente sobri, ma anche tanti simpatici prodotti che chi ama i manga e gli anime conosce sicuramente dagli anni ’80: bento boxes, futon e tanto altro ancora!
  2. Neo Tokyo: amate il cosplay e tutte le cose bizzarre che vengono dal Giappone? Allora Neo Tokyo è il posto per voi. A Monaco si trova in Haimhauserstr. 3, ma hanno anche un sito internet dove potete farvi un’idea di quello che vendono. Volete lenti a contatto strane? Merchandising dei film dello Studio Ghibli? Oppure siete più tipi da K-Pop o artbooks? È uguale! Qui hanno proprio tutto!
  3. Japanalia: esiste da 20 anni ed è un’istituzione. Lo trovate a Schwabing, a Herzogstraße 7. Anche qui troverete di tutto, dai futon e tatami, alle teiere, dalla carta per esercitarsi nella calligrafia, agli utensili da cucina, ai prodotti per capelli!
  4. Ed ora un piccolo consiglio gastronomico: il ristorante Takumi. Si trova a Heßstraße 71 ed è particolarmente amato dai monacensi. Specializzato in ramen, offre pochi piatti, ma molto tipici e chi è stato in giappone, dice che Takumi offre esattamente gli stessi sapori di un ramen shop giapponese. Da Takumi non si può prenotare: si arriva e si fa la fila aspettando che la gente mangi e liberi un posto. Ma non importa, perché ne vale davvero la pena ed i tempi di attesa non sono poi così lunghi.

E voi avete altri consigli su negozi o ristoranti giapponesi a Monaco?

 

Dello stesso autore

Vale

Curiosa di trovare gli angoli nascosti della città, amante dell'architettura brutalista e dei Plattenbauten sono sempre alla ricerca di scorci poco noti ai locals ed ai turisti.

Post che possono interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *